Seleziona la lingua

Italian English French German Greek Portuguese Spanish

Taccuino del campionato di serie A. 20 giornata, prima del girone di ritorno, a cura di Pietro Gambadilegno. Napoli e Juventus in fuga PDF Stampa E-mail
Giovedì 11 Gennaio 2018 17:30

 

Allarme arbitraggi: in Cagliari Juventus l'arbitro non si degna di consultare il VAR su un vistoso mani di Bernardeschi  in area bianconera;  il gol del Napoli che sblocca lo scontro casalingo con il  Verona sembra viziato; l'Atalanta si vede espellere un giocatore per una ammonizione esagerata che lascia per tutto il secondo tempo  i bergamaschi  in 10 uomini contro la Roma

 

 

che già aveva beneficiato di sviste arbitrali contro il Cagliari, il Crotone e la Spal. Stranissimo il rigore concesso alla Spal contro la Lazio, dopo un solo minuto dal vantaggio dei giocatori capitolini, già pesantemente defraudati di punti  contro la Fiorentina ed  il Torino. Questa volta l'arbitro è Tagliavento, nemico storico dei  biancocelesti, che nulla può contro lo strapotere della squadra di Inzaghi, contro la quaterna di Immobile e contro il gol del secolo di Luis Alberto.

 

I risultati della 20^ giornata - 1^ del girone di ritorno

Chievo-Udinese 1-1. Le velleità e la dinamicità delle provinciali di lusso si compensano.

Fiorentina -Milan 1-1. Risveglio corale di due squadre altalenanti nelle prestazioni.

Torino-Bologna 3-0. La squadra guidata da Mazzarri sembra rigenerata pur senza Belotti.

Benevento-Sampdoria 3-2. Sembrava impossibile un recupero della squadra sannita eppure il Benevento in rimonta  grazie alla doppietta di Coda, riesce ad avere la meglio sui blucerchiati.

Napoli-Verona 2-0. I partenopei passano al San Paolo ma  l'Hellas regge bene per 65' anche se la superiorità dei padroni di casa è netta.

Genoa-Sassuolo 1-0. Uomo partita è Galabinov  autore del gol con uno stacco aereo.

Spal-Lazio 2-5. L'imperatore Ciro Immobile, autore di un poker,  si riprende la testa della classifica marcatori, distanziando il grande Icardi, anch'egli a segno in quel di Firenze.

Milan-Crotone 1-0. I rossoneri meritano ma vincono solo  con un gol di Bonucci  destinatario di una stramba e sfortunata  uscita del portiere avversario Cordaz.

Roma-Atalanta 1-2. I bergamaschi sono uno spettacolo  a cielo aperto e dominano i giallorossi  in lungo e largo nel primo tempo, concluso con un doppio vantaggio che ammutolisce l'Olimpico. L'affrettata espulsione di de Roon consente alla Roma di rientrare in partita ma non di pareggiare.

Cagliari-Juventus 0-1. Juventus aggressiva e Cagliari forte e mai domo. Sarebbe da pareggio ma Bernardeschi segna un bel gol su lancio di Douglas Costa, entrato per l'infortunato Dybala.

 

Classifica

1 Napoli 51

2 Juventus 50

3 Inter 42

4 Lazio 40

5 Roma 39

6 Sampdoria 30

7 Atalanta 30

8 Udinese 28

9 Fiorentina 28

10 Torino 28

11 Milan 28

12 Bologna 24

13 Chievoverona 22

14 Genoa 21

15 Sassuolo 21

16 Cagliari 20

17 Spal 15

18 Crotone 15

19 Hellas Verona 13

20 Benevento 7

 

Classifica marcatori

1   Immobile (Lazio) 20

2   Icardi (Inter) 18

3   Dybala (Juventus) 14

4   Quagliarella (Sampdoria) 12

5   Mertens (Napoli) 10

 

Condividi l'articolo su...

FacebookMySpaceTwitterDiggGoogle BookmarksRedditNewsvineTechnoratiLinkedinMixx

Multimedia

Seguici anche su...

Banner
©Comirap 2012. Direttore editoriale Alberto Bordi, Webmaster Massimo Geria