Qui Stadio Olimpico. Dall'inviato in giacca e cravatta. Quattordicesima giornata di serie A. L'Inter approfitta del pareggio interno della Juventus e balza in cima alla classifica. La splendida Lazio è terza Stampa
Mercoledì 04 Dicembre 2019 13:49

 

Nel panorama attuale spiccano le squadre belle e vincenti come Lazio, Atalanta e Roma e squadre in piena crisi, sfortunate e perdenti, come Napoli, Genoa e Fiorentina. Il centravanti della Lazio, Ciro Immobile, miglior goleador europeo

 

Cambia la capoclassifica dopo la quattordicesima giornata di Serie A: l'Inter sfrutta la vena di Lautaro, doppietta, e batte 2-1 la Spal, mai arrendevole, sorpassando la Juve. I superblasonati bianconeri si fermano di fronte ad un arcigno Sassuolo  (2-2  grazie al rigore di CR7) ed al giovane portiere Turati, in vena di prodezze al suo esordio. Alle loro spalle la Lazio di Immobile (do

ppietta nel 3-0 all'Udinese) fa spettacolo; all'undici di Inzaghi basta un tempo per stordire i bianconeri di Gotti e fornire l'ennesima prova d'orchestra da grande squadra. Le reti all'Olimpico valgono a re Ciro  il sorpasso "europeo" su Lewandowski, fermo a 1

6 reti con il Bayern Monaco. Torna al successo il Milan (1-0 a Parma) con rete nel finale di Hernandez. Il Napoli sembra cotto e si arrende in casa ad un redivivo Bologna, corsaro con un 2 a 1 sui partenopei, in piena crisi sotto tutti punti di vista. Roma vincente ( 1 a 3) in casa del Verona Hellas che aveva disputato un buon primo tempo. I giallorossi si mantengono nella parte alta classifica, a pari punti del sorprendente Cagliari che, in una partita pirotecnica, riesce a spuntarla, all'ultimo secondo del recupero (4 a 3), su una Sampdori

a rivitalizzata dalla doppietta di Quagliarella. La Fiorentina perde inopinatamente con il Lecce (0 a 1) che passa con Lamantìa nello stadio dei gigliati. Brescia-Atalanta 0-3, partita senza storia nonostante qualche velleità iniziale dei Bresciani. Troppo forti i bergamaschi che vincono con merito il derby lombardo. GENOA-TORINO 0-1. I torinesi passano con un colpo di testa di Bremer, dopo aver penato a lungo contro gli assalti dei rossoblu, che non meritavano la sconfitta ma non riuscivano ad andare in gol.

 

Risultati 14^ giornata di serie A

0 - 3    Brescia - Atalanta

0 - 1    Genoa - Torino

0 - 1    Fiorentina - Lecce

2 - 2    Juve - Sassuolo

2 - 1    Inter - Spal

3 - 0    Lazio - Udinese

0 - 1    Parma - Milan            -

1 - 2    Napoli - Bologna

1 - 3    Verona - Roma

4 - 3    Cagliari - Sampdoria

Cannonieri serie A - 14^ giornata

1          Ciro Immobile (LAZIO)       17

2          Romelu Lukaku (INTER)     10

3          Joao Pedro      (CAGLIARI)  9

4          Luis Muriel  (ATALANTA)     8

5          Joaquin Correa (LAZIO)      6