Seleziona la lingua

Italian English French German Greek Portuguese Spanish

Risate sotto l'ombrellone. A cura di Paola Corso PDF Stampa E-mail
Sabato 22 Luglio 2017 08:23

 

Anche la stagione calda si presta al racconto di barzellette, il condimento ideale per rendere più frizzante l'atmosfera di una serata con amici e parenti (Nuovi arrivi al 20.8.2017)

 

 

-------------

Un tipo sta parcheggiando una moto sul marciapiede. Gli si avvicina un vigile: "Guardi che non può lasciare ferma qui la moto". E il tipo: "Va bene. Le dispiace dondolarmela fino a quando torno?".

---

"Papà, è morto il nonno mentre giocava a carte". "Collasso?". "Che ne so... non gli ho mica visto le carte!"

---

Un uomo, in punto di morte, sta scambiando le ultime parole con la moglie che lo sta assistendo. A un tratto la moglie gli chiede: "Senti caro, prima di morire dimmi quante volte mi hai tradito". Marito: "Ma dai cara, lascia perdere. Perché mi devi angosciare con queste domande anche in punto di morte?". La moglie insiste: "Ma non è giusto! Io così non saprò mai come ti sei comportato con me. Ti prego, dimmelo!". E il marito: "E va bene, hai visto quel barattolino che tengo sul mobile del salotto? Lì dentro, ogni volta che ti ho tradito, ho messo un fagiolo secco". La moglie: "E l'hai riempito?". "Ma no! Ce ne saranno una decina!". La moglie: "Ah! Ma braaavo!". Il marito allora: "Visto che siamo in argomento, dimmi pure tu quante volte mi sei stata infedele". E la moglie: "Hai visto il barattolo di coccio che tengo in cucina? Ogni volta che ti tradivo ci mettevo un chicco di riso!". Il marito sembra sollevato: "Beh, mi sembra vuoto...". E la moglie: "Sì, però ho fatto due volte il risotto!".

---

Due segretarie si confidano. Dice la prima: "Ma è vero che sei finita a letto col capo?". E l'altra: "Sì, in confidenza è vero. Sai mi aveva promesso un visone...". "E te l'ha regalato dopo?". "Purtroppo sì". "Beh, perché purtroppo?". "Sai, tutte le mattine gli devo pulire la gabbietta!"

---

In un negozio di biancheria: "Vorrei una camicia!". "Certo....la taglia?". "No, la porto via intera!".

---

Due amici si incontrano: "Sai, ho comprato un nuovo apparecchio acustico, è molto bello, tecnologico e costa anche poco...". "Che modello è?". "Sono le due e un quarto!".

---

All'asilo: "Ciao bambina come ti chiami?". "Viola, perché alla mia nascita una viola è caduta su di me". "E tu come ti chiami?". "Rosa perché alla mia nascita una rosa è caduta su di me". "E tu?" rivolgendosi a un bimbo tutto malridotto: "Pino!".

---

Una vecchia siede davanti al caminetto, quando ecco apparire una fata che le concede tre desideri. - Vorrei che questa casa tornasse bella com'era una volta. Colpo di bacchetta ed ecco fatto. - Ora vorrei tornare bella come ero in gioventù. Zakkete e fatto anche questo. - E come ultimo desidero vorrei che il mio gatto si trasformi in un bellissimo Principe Azzurro. Detto e fatto. Il Principe Azzurro si avvicina allora alla non più vecchia e cingendole la vita le sussurra: "Ti penti, adesso, di avermi fatto castrare eh?"

---

Carabinieri: "Maresciallo, corra, ci hanno rubato la macchina!". "Accidenti, ha visto chi è stato?". "No, ma abbiamo preso il numero della targa!".

---

Un lupo corre veloce per la strada. A un certo punto vede un palo sradicato che intralcia la sua corsa. Ci pensa un po' e poi carica il palo sulle spalle e riprende a correre. Trova qualche minuto dopo un tizio agonizzante, anche lui sdraiato sull'asfalto. Il lupo ci pensa un poco, carica anche il tizio sulle spalle e riprende la sua corsa pazza. Dopo qualche chilometro il lupo inciampa; dalla sua schiena scivola il palo, ma il lupo non se ne accorge e continua la sua corsa. Morale: il lupo perde il palo, ma non il tizio.

---

Perché i carabinieri hanno i baffi ? Perché sulla lametta c'è scritto "da barba"

---

Una suora che aveva il singhiozzo va dal medico e dice al dottore che soffre di questo disturbo che non le passa. Il dottore la visita e poi le dice: "Lei è incinta". La suora torna al convento e raccontata tutto alla Madre superiora che, il giorno seguente, si precipita dal medico: "Dottore, come ha potuto dire una cosa del genere a una suora?". E il dottore: "È stato per farle paura, in modo che il singhiozzo sparisca". E la Madre superiora: "Quello che si è preso paura è il vescovo che si è gettato dalla torre".

---

Dal barbiere: "Come li vuole i capelli? Indietro?" "No, li tenga pure!".

---

Come si definisce fisicamente l'impotenza? L'impotenza è quel fenomeno che si verifica quando la forza d'attrazione della Terra risulta maggiore della forza d'attrazione della donna...

---

La sera prima del matrimonio un giovanotto parla con il padre: " Papà, c'è qualche consiglio che mi puoi dare prima del gran giorno?". Dopo averci pensato un po' il padre dice: "Ci sono due cose che devi ricordare, figliolo: primo, dì a tua moglie che devi avere una serata la settimana da trascorrere con gli amici; secondo, non sprecarla con gli amici!".

---

Ritardo in ufficio. Il capoufficio: "Scusi, lei hai fatto il militare?". Il neoassunto ritardatario: "Sì, certo". "E cosa le diceva il sergente quando lei arrivava in ritardo?". "Mi diceva: "Buongiorno, signor Tenente".

---

Chi fu il primo radiotecnico della storia? Adamo, perché con una costola costruì un altoparlante.

---

Il marito torna ubriaco fradicio a casa. Si ficca nel letto e dice alla moglie: "Cara, facciamo l'amore?!?". E lei disgustata dal lezzo: "In questo stato?!?!". "E che per farci una scopata dobbiamo andare in Svizzera?!?"

---

"Papà, Papà... perché hai sposato la mamma?". "Te lo stai chiedendo anche tu, vero?"

---

Quattro signore molto pie chiacchierano in salotto davanti a una tazza di te. La prima racconta orgogliosa alle amiche: "Sapete mio figlio è un prete. Ogni volta che entra in una stanza con altra gente tutti si alzano in piedi e lo chiamano padre". La seconda allora replica: "Mio figlio invece è vescovo e chi lo incontra lo chiama sempre Vostra Grazia". La terza donna allora dice: "Sapete, invece mio figlio è un cardinale e quando incontra qualcuno questo si inginocchia e lo chiama Vostra Eminenza". Intanto, visto che la quarta signora continua a sorseggiare il suo te in silenzio, la prima delle altre tre la incoraggia a raccontare anche lei qualcosa di suo figlio: "Dunque...?". E la quarta allora fa: "Mio figlio è un muscoloso spogliarellista, alto uno e novanta, quando entra in una stanza la gente dice Mio Dio...".

---

Vietato ai minori di anni 18

Una moglie non più giovanissima, ma piena di vitalità, è avvilita perché il marito non la degna nemmeno di uno sguardo. Si rivolge perciò a un sexy shop e acquista un tanga di pizzo praticamente inesistente. Dopo aver atteso il momento più opportuno, si avvicina con passo sinuoso al letto, dove la vittima giace con il giornale in mano. "Mario, come sta?" gli chiede con modi felini indicando il nuovo acquisto. E il marito: "Bene, grazie. Ma perché non mi dai più del tu?".

---

Un matematico ed una matematica hanno una relazione ma un bel giorno lui le dice: "Cara, dobbiamo mettere alcune cose in chiaro nel nostro rapporto". Lei: "Va bene caro, cosa?". Lui: "Beh! tanto per cominciare, io preferisco stare al numeratore..."

---

Alle 7:30 una signora dice al marito: "Amore, vuoi che ti preparo qualcosa per colazione? Che so, caffè e cornetto, o magari uova e bacon...". E lui: "No, sai, questo Viagra mi toglie completamente l'appetito...". A ora di pranzo, lei ci riprova: "Amore, che ne diresti di una bella bistecca ai ferri con insalata? O preferisci una bella amatriciana?". E lui: "No, grazie amore mio, ma questo Viagra mi toglie completamente l'appetito...". A ora di cena: "Amore, che ne diresti di un bel piatto di pappardelle al tartufo? Oppure se vuoi andiamo a cena fuori, offro io...". E lui: "Ma no, amore, questo Viagra, sai, non mi fa sentire minimamente fame...". E lei: "Ok, d'accordo, tu non hai fame, ma IO SÌ! Vuoi lasciarmi andare prima che muoia di fame?".

---

Un signore va dal medico tutto sconvolto e fa: "Dottore, dottore, mia moglie è una donna molto bella e mi tradisce continuamente! Ogni sera va al bar di Mario e si fa il primo uomo che le chiede di andare a letto con lei! Sto impazzendo! Mi dica cosa fare!". "Innanzitutto si calmi, respiri profondamente e mi dica, esattamente, dov'è questo bar di Mario?".

---

Dopo 30 anni di vita solitaria nella jungla con la sola compagnia delle scimmie e per sesso i buchi della giusta forma negli alberi, Tarzan incontra Jane. Jane lo scopre la prima volta mentre sta vigorosamente accoppiandosi con un buco di un albero. Colpita da tale visione Jane si offre a Tarzan e si distende nuda per terra a gambe aperte. Allora Tarzan le salta addosso e le molla un gran calcio proprio nella zona che sappiamo. Lei urla di dolore: "Ma che cazzo stai facendo?". E Tarzan: "Beh, io controllo sempre prima se ci sono degli scoiattoli...".

---

Una signora ha una topina che perde il pelo e telefona al veterinario. Sbaglia numero e chiama un rivenditore di biciclette e il dialogo si svolge così: "Dottore, la mia topina perde il pelo". E di risposta: "O cambia la sella o pedala più piano...".

---

Un signore va dal medico e con tono affranto e supplichevole gli chiede di aiutarlo perchè da troppo tempo soffre di insonnia.

Il medico, senza battere ciglio, gli prescrive delle supposte, aggiungendo "con queste non avrà più problemi di insonnia".

Dopo un mese circa il signore ritorna dal medico che gli chiede subito,: "come va con l'insonnia?"

Il signore risponde prontamente: "con il sonno va bene, ma mi potrebbe dare delle supposte meno forti? Mi addormento sempre con il dito nel culo..............

---

 

Condividi l'articolo su...

FacebookMySpaceTwitterDiggGoogle BookmarksRedditNewsvineTechnoratiLinkedinMixx

Multimedia

Seguici anche su...

Banner
©Comirap 2012. Direttore editoriale Alberto Bordi, Webmaster Massimo Geria