Seleziona la lingua

Italian English French German Greek Portuguese Spanish

Geniozia n.25 insieme di genialità ed idiozia - Le parole (in)crociate PDF Stampa E-mail
Domenica 27 Agosto 2017 13:34

 

Le soluzioni che  nessun enigmista si sognerebbe  mai di dare nell'affrontare un cruciverba


 

 

 

 

La malattia che colpisce l’albero di natale   DIABETE
Piatto preferito dai magazzinieri   TIMBALLO
Località sciistica amata dagli alcolisti CERVINO
Piante che traforano le case  BOUGANVILLE
Insalata che soffre di invecchiamento precoce  RUGHETTA
Cittadina balneare con più turisti asiatici   TERRACINA
Donne che chiacchierano sui tetti   PETTEGOLE
Cittadina che registra il maggior numero di furti  ALATRI
Ferro riconoscente  GRATA
Calciatore che faceva tutto da solo   TRESEGHET
Morì per la sorella di mamma  PERIPEZIA
Vita dei piedi in movimento   ALLUCINAZIONE
Cannocchiali che si usano per avere successo con le donne  TELESCOPI
La città della permanente   ARICCIA
Il primo trans  LADY OSCAR
Corsa in ospedale per un parto prematuro  FORSENNATA
La nazione più lunga   UNGHERIA
Nazione che tutela di più  PARAGUAY


Può un daltonico andare in vacanza in COLORADO?
Prima di un arresto cardiaco c’è un avviso dio garanzia?
Se mangio troppi spaghetti con la chitarra mi viene il culo a mandolino?
Vecchioni da ragazzo si chiamava Jovannotti?
Se rubo un calendario midanno dodici mesi?
Se muore un pasticcere che fanno, lo cremano?
Perché Riccardo Fogli e Marco Carta non fanno un album insieme?
Fumatore che usa solo l’accendino.  NOCERINO
Premio al quale partecipano solo i brutti. NOBEL

Dal vocabolario francese: Chapeau. Letteralmente "cappello", o meglio "tanto di cappello", espressione che si usa dinanzi a qualcosa di straordinario o di particolarmente apprezzabile. In italiano volgare equivale a "alla faccia del cazzo"

 

Condividi l'articolo su...

FacebookMySpaceTwitterDiggGoogle BookmarksRedditNewsvineTechnoratiLinkedinMixx

Multimedia

Seguici anche su...

Banner
©Comirap 2012. Direttore editoriale Alberto Bordi, Webmaster Massimo Geria