Premio letterario OLTRE: on line tutti i testi dei racconti partecipanti Stampa
Giovedì 30 Ottobre 2014 17:20

 

In una sala  delle Conferenze gremita, si è svolta, martedì 28 ottobre 2014, la cerimonia di premiazione del  Primo Concorso letterario intitolato Luigi Squitieri, fondatore della associazione culturale Prometeo Ricerca.

Le immagini dell'evento. Foto di Piero Fonti

 

Al certamen letterario, intitolato “Oltre…. Il quotidiano: storie di emozioni ed incontri”, hanno partecipato quindici artisti. Sono intervenuti, quali membri della Commissione giudicatrice: FRANCESCO D’AYALA, Giornalista e scrittore, Presidente della Commissione; ROSALBA CALCAGNO , Docente del Liceo Classico “Pilo Albertelli” e Membro del Comitato Panisperna  promotore del Museo della Scienza; ALBERTO BORDI, Vice Prefetto Aggiunto, giornalista e scrittore, Presidente del Comirap; MARCO MASOLIN Presidente di Prometeo Ricerca, CINZIA PONZI, componente del direttivo di  Prometeo Ricerca; FRANCESCO LA SALVIA, componente del direttivo di Prometeo Ricerca.

Il primo premio è andato a Maria Grazia Adamo con il racconto Gli uomini, in fondo, sentono, desiderano, amano, tutti allo stesso modo”.

Il secondo premio è andato a Paola Corso con il racconto “Oltre il labirinto”

Il terzo premio è andato a Maria Vittoria Catapano con il racconto “La finestra sull’oltre

 

 

 

Sala Conferenze Viminale

(Foto Massimo Tretta)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I testi dei racconti che hanno partecipato al concorso:

 

TRULLI STEFANO – OLTRE IL QUOTIDIANO-

 

PESCOSOLIDO MIRELLA-IL PRANZO DI  NATALE-

 

BANNETTA PAOLO- OLTRE IL QUOTIDIANO-

 

MASSIMO TIRINELLI-PER SEMPRE-

 

MARZARIO ANTONELLA- TRASCENDENTALE METRO’-

 

ANDREI ANGELO- LA PRATICA-

 

ASSUNTA D’AQUALE- OLTRE IL MARE-

 

DIOTALLEVI ANNA- TANTI PICCOLI AMORI-

 

STEFANIA IANNO’- OLTRE…LA FANTASIA-

 

LUCA FILIPPONI

 

MAURO TRAVIGLIA-OMAR-

 

TERESA CAPONERA-OLTRE…ME-

L’evento, che è stato sponsorizzato dalla Cassa Mutua del personale del Ministero dell’Interno e dal COMIRAP, Comitato Rappresentativo del Personale Civile del Ministero dell’Interno, si è svolto in un clima culturale particolarmente intenso, all’insegna dell’impegno artistico ed umanitario,che ha permesso di apprezzare i racconti di tutti i partecipanti.

Le presentazioni per gli attestati di merito dei partecipanti, curate da Cinzia Ponzi, sono state lette dalla stessa Cinzia Ponzi, da Francesco La Salvia e da Marco Drazza, tutti membri del direttivo della Prometeo Ricerca. Le motivazione relative ai primi tre classificati, redatte dalla professoressa Rosalba Calcagno, sono state lette dalla stessa docente.

 

Le motivazioni per i tre premiati e le presentazioni di tutti gli altri racconti

 

 

 

 

Il giornalista Francesco D'Ayala intervista la vincitrice del concorso

(Foto di Massimo Tretta)