Seleziona la lingua

Italian English French German Greek Portuguese Spanish

Che fare delle videocassette VHS? Anche gli accumulatori seriali devono capire che appartengono ad un'era tramontata PDF Stampa E-mail
Giovedì 22 Novembre 2018 16:13

 

 

Eppure qualche cassetta  Video Home System originale della Walt Disney raggiunge quotazioni interessanti

 

 

Le abbiamo avute tutti ed in grande quantità; quelle bobine erano la custodia di grandi film,  di storie coinvolgenti, di personaggi indimenticabili, eppure è arrivato il crepuscolo anche per loro: le cassette VHS, che occupavano un bel po' di scaffali delle nostre case, sono irrimediabilmente superate, obsolete, vera anticaglia. Non le vogliono più neanche i mercatini dell'usato, quindi mettiamoci l'animo in pace, valore commerciale prossimo allo zero. D'altra parte il Blockbuster all'angolo della piazza, che ogni sabato e domenica veniva preso d'assalto dai ritualisti del noleggio di pellicole cult, non c'è più da un pezzo. Al suo posto c'è un emporio cinese......

Però, come al solito, qualche eccezione c'è; basti pensare all' annuncio della versione americana di Ebay che metteva in vendita, all’asta, una videocassetta  originale Disney de "La Bella e la Bestia", per la cifra record di 12mila euro. Pare che anche “Il Signore degli anelli”, sempre della Disney, abbia una grande valutazione, sempre che riporti sulla confezione un rombo nero con la scritta "A Walt Disney Classic", come  pure nel caso de La Sirenetta. Anche i cartoni animati cult non sfuggono a questa logica di valutazione "straordinaria": c'è chi sborserebbe una vera e propria fortuna per avere le puntate di Heidi, Ken il Guerriero, Candy Candy e Lady Oscar.

E' un po' tutto da verificare, ma sta di fatto che sul sito www.kijiji.it le videocassette (anche originali Disney) proposte in blocco da 8, non superano il valore di 30 euro !

Gli esperti  del settore ritengono che il miglior modo per misurare il valore di una videocassetta è controllare che non esistano

versioni in dvd o blue-ray di quel film e che non sia più possibile noleggiarlo. È il caso della versione originale di "Star W

ars", che è stata acquistata sul sito online eBay per più di 100 euro. E, ancora, "Frankenstein's Castle of Freaks" che vale (dicono) 1300 euro, "Don't Open the Window" 790 euro, "The Beast in Heat" che vale 1000 euro e buona parte dei cult horror anni '80 dal valore di 2000 euro.

I geniacci del riciclo riutilizzano le custodie  plastificate delle vecchie cassette per creare degli astucci portamatite ad uso scuola o dei portadocumenti da muro per bollette domestiche. Originalissima l'utilizzazione delle cassette per un portaombrelli unico.

 

Condividi l'articolo su...

FacebookMySpaceTwitterDiggGoogle BookmarksRedditNewsvineTechnoratiLinkedinMixx

Multimedia

Seguici anche su...

Banner
©Comirap 2012. Direttore editoriale Alberto Bordi, Webmaster Massimo Geria