Ciambellone salato svuota frigo PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Giovedì 25 Febbraio 2021 19:56

 

 

E' una ricetta facile e veloce da realizzare, salva cena e svuota frigo. Mantenendo la stessa base e cambiando il ripieno, utilizzando tutto quello che abbiamo nel nostro frigo, possiamo ottenere ogni volta un ciambellone salato diverso.

 

 

 

 

Per questa ciambella ho utilizzato della provola, del salame piccante  e delle olive nere, ma potete prepararla in mille modi diversi, ad esempio con zucchine e salmone , oppure con funghi e provola, o anche con salsiccia e broccoletti. Oltre che lo stampo per ciambellone potete utilizzare anche uno stampo per plumcake, oppure quello per muffin.

PER LA BASE

4 uova

50 gr di formaggio grattugiato

150 gr di latte o di acqua

100 gr di olio di semi di girasole

400 gr di farina

1 bustina di lievito istantaneo per torte salate

1 cucchiaino di sale

1 cucchiaino di zucchero

PER IL RIPIENO

250 gr di provola a dadini

200 gr di salame piccante

50 gr di olive nere

 

Iniziate tagliando a dadini il ripieno e mettetelo da parte in una ciotola.

In una altra terrina capiente rompete le uova, aggiungete il sale, lo zucchero, il formaggio grattugiato e iniziate a frullare. Aggiungete l’olio, il latte e frullate ancora per amalgamare il tutto. Incorporate metà della farina e poi unite la bustina di lievito e poi la farina restante un po' alla volta  continuando a mescolare con le fruste elettriche, fino ad ottenere un impasto bello sodo.

Aggiungete il salame, la provola a dadini, le olive nere e mescolate bene con una spatola. Se volete potete lasciare da parte un po' del ripieno per decorare la ciambella prima di infornarla.

Ungete e infarinate lo stampo e versate l’impasto  livellando la superficie. Aggiungete  il ripieno che avevate messo da parte e cuocete in forno  a 180° per 40 minuti e comunque fate  la prova stecchino per controllare che sia perfettamente cotta. Sfornate, fate intiepidire per qualche minuto e poi rovesciatela in un piatto da portata.  E ...buon appetito !

Ultimo aggiornamento Giovedì 25 Febbraio 2021 20:01
 
©Comirap 2012. Direttore editoriale Alberto Bordi, Webmaster Massimo Geria