Seleziona la lingua

Italian English French German Greek Portuguese Spanish

Cartoline dal passato, rubrica a cura di Alberto Alfieri Bordi: Grace e Ranieri sposi regnanti nel Principato di Monaco nel 1956 PDF Stampa E-mail
Venerdì 14 Aprile 2017 07:34

 

Una cartolina davvero "regale" perchè presenta i regnanti del Principato di Monaco, la indimenticata Grace,  attrice americana di rara bellezza e raffinatezza, ed il consorte Ranieri III, riprodotti anche in un francobollo che è parte integrante della cartolina e che riporta la data del 19 aprile 1956.

Il testo della cartolina, che riporta anche il timbro tondo del Principato e quello rettangolare della Couronne Du Blason Mediterraneè, si limita ad un sintetico "Bacioni Angela", che vuol dire tutto oppure niente. Un parola semplice che sottende un affetto ed un pensiero continuo oppure un saluto fugace per ostentare la visita in un posto prestigioso ed elitario come lo Stato monegasco. Si tratta quindi di una cartolina "viaggiata", con una affrancatura di 6 franchi che mostra il profilo del regnante Ranieri III. A dispetto di tanta regalità, la cartolina ha un valore, per gli amanti del genere, che non supera i 10 euro.

 

Grace Patricia Kelly nasce a Filadelfia il 12 novembre 1929; suo padre fu un milionario self-made man, "re del pomodoro", vincitore di tre medaglie d'oro in tre olimpiadi nella specialità del canottaggio singolo e a due. Nonostante l'opposizione della famiglia al suo desiderio di lavorare nel cinema, Grace Kelly, unanimemente ritenuta una delle più belle attrici mai apparse sullo schermo, iniziò come indossatrice e, all'età di 22 anni, ebbe la sua prima parte nel film 14ª ora (1951), mentre l'anno seguente fu co-protagonista con Gary Cooper nel western Mezzogiorno di fuoco (1952). Il film successivo fu Mogambo (1953), pellicola di genere drammatico ambientata nella giungla del Kenya e incentrata sul triangolo amoroso tra la Kelly, Clark Gable e Ava Gardner. In seguito Grace Kelly interpretò tre film per la regia di Alfred Hitchcock, che l'aveva definita "ghiaccio bollente": il delitto perfetto (1954), La finestra sul cortile (1954) e Caccia al ladro (1955). Fu sul set di quest'ultimo film, girato nel Principato di Monaco, che conobbe il futuro marito. Vinse l'Oscar alla miglior attrice per la pellicola La ragazza di campagna nel 1955. Sposa di Ranieri III nel 1956, fu principessa consorte di Monaco, e divenne madre dei principi Carolina, Alberto II e Stefania. Prima del suo matrimonio ebbe relazioni con gli attori Clark Gable, Gary Cooper, Bing Crosby, Ray Milland, Burt Lancaster, William Holden e Jean-Pierre Aumont, e con lo stilista Oleg Cassini. Grace Kelly non smise di ricevere copioni, che però puntualmente rifiutò.  Morì in un incidente stradale, nel 1982.

 

Ranieri III di Monaco, Rainier Louis Henri Maxence Bertrand Grimaldi  nasce a Monaco il 31 maggio 1923, figlio secondogenito del conte Pierre de Polignac, divenuto principe Grimaldi con l'Ordonnance souveraine del 18 marzo 1920, e di sua moglie, la principessa ereditaria Charlotte Grimaldi, Duchessa del Valentinois. Dopo la sua ascesa al trono, avvenuta nel 1949, Ranieri lavorò assiduamente per recuperare l'antico lustro del Principato di Monaco dopo gli scandali, soprattutto finanziari, perpetrati dalla madre e che avevano pesantemente dilapidato le finanze statali, a tal punto che addirittura la Societé Monégasque de Banques et de Métaux Précieux, che possedeva il 55% del capitale nazionale, si venne a trovare in bancarotta. Per compensare questa spiacevole situazione, dunque, Ranieri pensò di rendere Monaco un centro finanziario-commerciale, un luogo di opportunità di sviluppo edilizio, nonché un'attrazione turistica internazionale. I primi anni del suo regno videro il coinvolgimento in questo progetto del milionario greco Aristotele Onassis che prese la direzione della Société des Bains de Mer. Sposa  nel 1956 Grace Kelly, considerata una delle attrici più belle del firmamento cinematografico, deceduta nel 1982. A seguito di gravi problemi di salute, il 6 aprile 2005 il principe Ranieri si spense a Monaco all'età di 81 anni dei quali 56 trascorsi sul trono. Il suo successore fu il principe Alberto che assunse il nome di Alberto II. La salma del principe venne sepolta il 15 aprile 2005, al fianco della moglie  nella Cattedrale dell'Immacolata Concezione, dove riposano tutt'oggi i membri dei precedenti sovrani del trono monegasco.

 

 

 

 

 

 

 

Condividi l'articolo su...

FacebookMySpaceTwitterDiggGoogle BookmarksRedditNewsvineTechnoratiLinkedinMixx

Multimedia

Seguici anche su...

Banner
©Comirap 2012. Direttore editoriale Alberto Bordi, Webmaster Massimo Geria