Seleziona la lingua

Italian English French German Greek Portuguese Spanish

Associazione culturale Prometeo Ricerca: giovedì 27 febbraio ore 14.30 appuntamento con il buon cinema PDF Stampa E-mail
Venerdì 21 Febbraio 2020 11:41

 

 

Presso la sala Conferenze di palazzo Viminale, al piano terra,  sarà proiettato un film molto originale, opera prima del fumettista/regista Igort,  dal titolo “5 è il numero perfetto”, magistralmente interpretato da Toni Servillo, Valeria Golino e Carlo Buccirosso, che per questa pellicola hanno ricevuto la candidatura al David di Donatello 2020.

 

 

 

SINOSSI

Peppino Lo Cicero (Toni Servillo) è un guappo della vecchia guardia, un sicario della camorra, ora in pensione. Vive una vita tranquilla in compagnia di suo figlio Nino (Lorenzo Lancelotti), camorrista anch'esso, che segue le regole del codice d'onore ormai al tramonto. Il vecchio si prepara a festeggiare il compleanno imminente del figlio, ma un agguato porta l'amara sorpresa della fine tragica di Nino. Questo avvenimento costringerà Peppino a tornare in pista per vendicarlo. Una corsa verso la morte innescherà una serie di azioni e reazioni violente, ma è anche la scintilla per cominciare una nuova vita. Al fianco di Peppino Lo Cicero troviamo il sanguinario Totò 'O Macellaio (Carlo Buccirosso), amico e complice di un'intera vita e Rita, l'amante di un tempo (interpretata da Valeria Golino). Un piccolo affresco napoletano nell’Italia anni Settanta.

“5 è il numero perfetto”  è la storia di un’amicizia tradita, ma anche di una seconda opportunità e di una rinascita.

Il film, che ha già vinto numerosi riconoscimenti, ha ricevuto varie candidature al David di   Donatello 2020, tra cui: Miglior Regista esordiente, Miglior Attore protagonista, Miglior Attore   non protagonista, Miglior Attrice non protagonista, Migliore scenografia, Migliori Costumi, Miglior Trucco e Miglior Suono.

 
©Comirap 2012. Direttore editoriale Alberto Bordi, Webmaster Massimo Geria