Seleziona la lingua

Italian English French German Greek Portuguese Spanish

CASSA MUTUA: convocata l'Assemblea Generale Straordinaria dei Soci per l'approvazione del nuovo Statuto. Si vota dal 26 gennaio al 2 febbraio 2015 PDF Stampa E-mail
Mercoledì 21 Gennaio 2015 14:35

Molto rilevanti le novità: ai consiglieri, che passano da 17 a 11, spetterà un compenso annuo oltre al rimborso spese per l’espletamento dell’incarico; eliminate le sovvenzioni  per spese funerarie e quelle per i soci divenuti inabili al servizio prima della pensione.

 

L’elenco delle novità sulle quali votare sono indicate riassuntivamente in una circolare del Presidente della cassa Mutua datata 14 gennaio 2015.

Tra queste: nuova formulazione dell’ articolo 21 dello Statuto: il  CdA sarà composto da 11 consiglieri; previsione di un compenso annuo per gli stessi (oltre al rimborso spese per l’espletamento dell’incarico) il cui ammontare sarà definito con regolamento approvato dal Cda stesso,  sentito il parere del collegio sindacale.

Abrogata (Artt.17, 18 e 19) tutta la preesistente disciplina circa le procedure e le modalità del voto. Specificazione degli scopi sociali ai sensi dell'art. 2 del Decreto del Ministro del Tesoro 29 marzo 1995 e successive modificazioni ed integrazioni.

Modifica dell’art. 5 come segue: “Il numero dei soci è illimitato e variabile”.  Accorpamento degli artt. 6 e 7 in un unico articolo.

Previsione dei casi di esclusione del socio. ll socio escluso, qualora riammesso, non incontra nessuna limitazione per quel che concerne l’esercizio dell’attività di finanziamento.

Integrazione dei doveri e diritti del socio. Abrogazione dell'art. 11. Integrazione dell’art. 12 in merito al patrimonio della società.

Modifica dell’art. 13 come segue: “Il Consiglio di Amministrazione stabilirà con apposito regolamento le modalità per la concessione di prestiti ai soci”.

Introduzione di un nuovo articolo 16 prevedendo che: “L’Assemblea straordinaria delibera sulle modificazioni dello statuto, sulla nomina, sulla sostituzione e sui poteri dei liquidatori e su ogni altra materia espressamente attribuita dalla legge alla sua competenza.”

Modifica dell’art. 23, con la previsione della riduzione dei componenti il Consiglio di Amministrazione in 11 componenti, di cui 10 eletti fra i soci a scrutinio segreto e con il sistema del suffragio universale, ed uno nominato dal Ministro dell'Interno in carica, quale suo

rappresentante. I requisiti debbono essere conformi all'art. 26 del d. lgs. 1° settembre 1993, n. 385 e successive modifiche ed integrazioni. Compenso annuo ai consiglieri di amministrazione.

Determinazione delle maggioranze necessarie per la validità della costituzione e delle deliberazioni del C.d.A. Modifica dell’art. 28 come segue: “Il collegio sindacale si compone di tre membri effettivi, tra i quali il Presidente e di due supplenti. I Sindaci effettivi e supplenti devono essere scelti tra gli iscritti all’apposito albo dei revisori legali. Due sindaci effettivi, tra cui il Presidente, ed i due sindaci supplenti sono nominati dall’Assemblea dei soci; un sindaco effettivo è nominato dal Ministro dell’Interno in carica”. I requisiti debbono essere conformi all'art. 26 del d. lgs. 1° settembre 1993, n. 385 e successive modifiche ed integrazioni.

Abrogazione degli artt. 29, 30, 31 e 32.

 

PROCEDURA DI VOTAZIONE

Ogni socio, dopo aver espresso il voto, dovrà provvedere a piegare la scheda e chiuderla in una prima busta senza alcun segno di riconoscimento, quindi inserirla in una seconda busta sulla quale provvederà a scrivere il proprio nome (in stampatello), apporrà quindi la propria firma di traverso sul lato chiuso della busta.

Non saranno ritenute valide le schede che contengono scritture fatte dal votante allo scopo evidente di far riconoscere il proprio voto. La votazione inizierà il 26 gennaio si chiuderà il giorno 2 febbraio 2015.

 

Statuto da approvare

Statuto vigente

Sito Cassa Mutua

 

Condividi l'articolo su...

FacebookMySpaceTwitterDiggGoogle BookmarksRedditNewsvineTechnoratiLinkedinMixx

Multimedia

Seguici anche su...

Banner
©Comirap 2012. Direttore editoriale Alberto Bordi, Webmaster Massimo Geria