Seleziona la lingua

Italian English French German Greek Portuguese Spanish

Corte di Cassazione Sezioni Unite Decisione 18135 del 16 settembre 2015 in tema di vincolo di massimo prezzo nella vendita di immobili di edilizia agevolata PDF Stampa E-mail
Martedì 19 Dicembre 2017 12:04

 

Ribaltato il precedente avviso delle singole sezioni della Suprema Corte che privilegiava il principio della libera autonomia contrattuale,

 

ora sottomesso al generale interesse del divieto di speculazione per i proprietari di immobili beneficiari delle norme sulla edilizia agevolata

 

Le Sezioni Unite, risolvendo una questione di massima circa la vendita degli alloggi di edilizia agevolata, hanno affermato che, in difetto della convenzione di rimozione prevista dalla legge, il vincolo massimo di prezzo è opponibile anche ai subacquirenti del bene, seguito nei passaggi di proprietà a titolo di onere reale.

 

Condividi l'articolo su...

FacebookMySpaceTwitterDiggGoogle BookmarksRedditNewsvineTechnoratiLinkedinMixx

Multimedia

Seguici anche su...

Banner
©Comirap 2012. Direttore editoriale Alberto Bordi, Webmaster Massimo Geria