Seleziona la lingua

Italian English French German Greek Portuguese Spanish

Mundialido: sport e mediazione culturale a Roma. Parte domenica 27 maggio il torneo di calcio per stranieri giunto alla XIV edizione PDF Stampa E-mail
Sabato 26 Maggio 2012 05:11

Domenica 27 maggio,  presso lo stadio Alfredo Berra di Roma (ex Eucalipti) in via G. Veratti, ha avuto inizio un evento di sport davvero particolare; si tratta del Mundialido, un torneo di calcio per stranieri organizzato dall’ASD Club Italia e giunto alla sua XIV edizione. Il Mundialido è un progetto di mediazione culturale che, favorendo il dialogo e la convivenza tra le diverse comunità

 di migranti presenti sul territorio romano, contribuisce a promuovere valori e comportamenti comuni, garantendo agli stranieri pari opportunità e la possibilità di partecipare alla vita socio-culturale del Paese attraverso i valori universali dello sport. Giovedì 24 maggio a palazzo Valentini, sede della Provincia di Roma si è svolta la presentazione dell'evento e delle 32 squadre impegnate nella conquista della Coppa del Presidente della Repubblica fino al 29 giugno.
 
Sul parterre dello stadio sfileranno i 32 paesi partecipanti che andranno a comporre gli otto gironi eliminatori del torneo:
 
Girone A: Paraguay - Moldova - Capo Verde - Senegal
Girone B: Iraq - CeIS - Vaticano - Sudan
Girone C: Bangladesh - Bulgaria - Congo R.D. - Egitto
Girone D: Afghanistan - Albania - Ucraina - Nigeria
Girone E: Giappone - Italia - Spagna - Marocco
Girone F: Perù - Rapp. ROM - Romania - Madagascar
Girone G: Ecuador - Polonia - Africa UTD - Somalia
Girone H: Colombia - Irlanda Nord - Camerun - Etiopia
 
L’iniziativa ha il patrocinio delle istituzioni italiane, tra cui il Ministero dell’Interno.
 
Il sito del Mundialido

I risultati in diretta

 
©Comirap 2012. Direttore editoriale Alberto Bordi, Webmaster Massimo Geria