Seleziona la lingua

Italian English French German Greek Portuguese Spanish

Irma Ricco e Assunta D’Aquale sono le vincitrici ex aequo del Concorso letterario “Ancora insieme” indetto dal Comirap in memoria dell’amico Roberto Ricciardi. Seconda classificata Cinzia Ragni PDF Stampa E-mail
Giovedì 05 Novembre 2015 16:48

 

Insigniti dei riconoscimenti speciali della redazione del Comirap  Patrizia Creati e Massimo Tirinelli. Riconoscimenti individuali dai componenti della giuria  a Luca Filipponi,  Stefania Nasso e Teresa Caponera. 
I testi delle opere in concorso

Il ringraziamento della Cassa Mutua per il riconoscimento da parte del Comirap

Meta Magazine richiama l'evento

 

 

Le presentazioni delle opere che hanno partecipato al concorso - a cura di Cinzia Ponzi

I testi delle opere in concorso

Le considerazioni sulla nostra iniziativa (Dal sito Negli occhi nel cuore)

L'articolo di Meta Magazine sul concorso e sul premio a Luca Filipponi

Una poesia per Roberto   (di Patrizia Tonelli)

Come tutti (di Massimo Tirinelli)

Gli amici ed i colleghi di Roberto Ricciardi, gremendo ogni angolo del Salone delle Conferenze del Viminale, hanno onorato nel migliore dei modi il ricordo di Roberto, in occasione della premiazione del Concorso letterario “Ancora insieme, una lettera a chi non è più con noi” dedicato alla memoria dell’amico prematuramente scomparso.

 

Nel corso dell’evento sono stati  consegnati attestati di benemerenza a tre associazioni che da anni si distinguono per l’impegno, rivolto alla collettività del personale del Ministero dell’Interno, in tema di solidarietà, assistenza, tutela della salute  e promozione della cultura in tale ambito. Alla Associazione Dipendenti del Ministero dell’Interno (ADMI) “Per la intensa e proficua attività svolta a favore del personale dell’Amministrazione dell’ Interno attraverso una serie di  originali iniziative sempre improntate allo sviluppo della solidarietà”; alla Cassa Mutua di Assistenza e Previdenza per il  Personale del Ministero dell'Interno “Per  aver rappresentato, in oltre 50 anni di vita, un punto di riferimento affidabile e costante per tutti gli iscritti, in particolare per quanti hanno vissuto situazioni di gravi disagio e difficoltà”; alla Associazione Culturale Prometeo Ricerca “Per  la assidua e variegata promozione della cultura realizzata  con lungimiranza in ogni sezione delle arti  ed impreziosita da una  programmazione cinematografica di assoluto valore”.

Il presidente del Comirap, Alberto Bordi, nel suo intervento introduttivo, ha voluto ricordare i tratti salienti di Roberto Ricciardi ed il valore della sua persona che gli hanno valso l’affetto e la stima incondizionati da parte di quanti lo hanno conosciuto.

La Giuria, composta da Federico Bardanzellu, scrittore giornalista, Lucia Aliasi, moglie di Roberto Ricciardi, Alberto Bordi,  presidente Comirap, scrittore e giornalista, Mariella De Santis, scrittrice e poetessa, Morena Mancinelli, giornalista, coadiuvati da Cinzia Ponzi, segretario coordinatore, ha attribuito il primo premio ex aequo a Irma Ricco ed Assunta D’Aquale, rispettivamente, per le opere “Giro l’angolo” e “Caro papà”.

Seconda classificata Cinzia Ragni, con il brano “A mia sorella”. Riconoscimenti da parte dei singoli componenti della giuria sono andati a Luca Filipponi per l’opera “Vivere d’incanto”,  a Stefania Nasso per il brano “l’Ulivo” ed a Teresa Caponera per l’opera  “Da lontano”.

Cinzia Ponzi, affiancata da Paola Corso, ha letto, nel corso della cerimonia, le presentazioni  e le motivazioni delle 24 opere in gara, frutto di una attenta analisi dei testi letterari e delle motivazioni emotive dei singoli autori. Si ringrazia Massimo Tretta per l’attività di fotografo svolta nel corso dell’intera iniziativa.

Insigniti dei riconoscimenti speciali della redazione Comirap sono stati: Patrizia Creati per il brano “Rimpianto” e Massimo Tirinelli per l’elaborato “Felice prigioniero”, ritenuto particolarmente rappresentativo dello spirito dell’evento e che l’autore ha letto pubblicamente.

La cerimonia, particolarmente apprezzata dai presenti per l’atmosfera emotiva e solidale che si è respirata, si è conclusa con il commosso intervento di Lucia Aliasi, cui è seguita la emblematica distribuzione di lettere…da inviare ai propri affetti più vicini.

 

Il Concorso ed il Bando di partecipazione

 

 

Condividi l'articolo su...

FacebookMySpaceTwitterDiggGoogle BookmarksRedditNewsvineTechnoratiLinkedinMixx

Multimedia

Seguici anche su...

Banner
©Comirap 2012. Direttore editoriale Alberto Bordi, Webmaster Massimo Geria