Seleziona la lingua

Italian English French German Greek Portuguese Spanish

Nel Notiziario ADMI di luglio 2016 ben 13 pagine di informazioni ed uno spazio dedicato alla prevenzione dai rischi cardio-vascolari PDF Stampa E-mail
Giovedì 28 Luglio 2016 12:00

 

 

60.000 persone, ogni  giorno, in Italia sono  colpite da arresto cardiaco. Le percentuali di sopravvivenza  sono molto basse.  Occorre fare prevenzione

ed intervenire immediatamente  in caso di malore per salvare una vita.  E l’ADMI si è mosso per  fronteggiare questa dinamica pericolosa, che, se non debellata, può essere sicuramente arginata, grazie all’informazione, alla organizzazione ed alla collaborazione solidale.

 

In tale ottica, dopo i corsi, dedicati al Primo Soccorso, tenuti  quest’anno a 50 volontari, nel prossimo mese di  Novembre, l’ADMI  contribuirà a formare più di 20 operatori BLSD  (defibrillatore), con rilascio di attestato  Certificativo IRC Comunità e  Certificato Autorizzativo di ARES 118 Lazio.

Questo ed altro ancora nel Notiziario ADMI del luglio 2016, che, anche in piena estate, non ferma la sua attività e dà segnali importanti di vita….

 

Condividi l'articolo su...

FacebookMySpaceTwitterDiggGoogle BookmarksRedditNewsvineTechnoratiLinkedinMixx

Multimedia

Seguici anche su...

Banner
©Comirap 2012. Direttore editoriale Alberto Bordi, Webmaster Massimo Geria