Seleziona la lingua

Italian English French German Greek Portuguese Spanish

Il Triboniano

Rivista di diritto istituzionale
Banner

"Dicerie, solamente dicerie", presentato il 12 giugno, presso la sala Conferenze del Viminale, il libro di Vincenzo Esposito, funzionario presso il Dipartimento dei Vigili del Fuoco

 

 

L'autore del racconto, napoletano del quartiere San Lorenzo, è apprezzato  autore di altri racconti, di un pezzo teatrale e di una raccolta di poesie di prossima pubblicazione.

...l'arrivo della signora Giustina ci accompagna nella pulsante umanità dei vicoli partenopei degli anni sessanta...

 

 
Giovedì 20 giugno alle ore 18 è in programma, presso la Sala Parrocchiale ( in via San Biagio) la Conferenza sulla Giornata Mondiale del Rifugiato

 

L' evento, organizzato dall'Associazione Uniamo Sacrofano nel contesto più ampio delle celebrazioni della c.d. "Giornata mondiale del rifugiato", ha ottenuto il patrocinio del comune.

 
La rubrica per gli amanti della buona tavola
 
Parole tra le righe. "Insegniamo o insegnamo" a scrivere correttamente l'italiano ? Rubrica curata da Cruscaio

 

La desinenza  "-iamo" è obbligatoria della prima persona plurale dell'indicativo presente e la "i" ne fa parte integrante anche con i verbi con la radice  terminante in gn

 
Civiltà condominiale. Il decalogo anti rumore stilato da Alberto A. Bordi

 

Dieci regole di buon comportamento per vivere al meglio l’esistenza ravvicinata tra le mura domestiche. Progetto RED “Rispetto Educazione e Diritto”

 
Mondo giuridico: breve storia della toga. Articolo dell'avvocato Valeria Bordi

 

 

 

Il “cencio nero” che gli avvocati debbono indossare nelle aule giudiziarie, rappresenta da sempre il simbolo della delicata funzione sociale ad essi demandata dall’ordinamento

 
L'Alfabeto di Pubblilio Siro, il vademecum delle massime morali che i romani dell'età di Cesare conoscevano a menadito

 

Questo insieme di brevi sentenze morali non fu ripreso dagli insegnamenti di un filosofo ma dal repertorio di un teatrante molto in voga agli albori dell'impero, capace di deliziare le platee con rappresentazioni mimiche intervallate da battute argute, apprezzate tanto dalla nobiltà che dal popolino

 
©Comirap 2012. Direttore editoriale Alberto Bordi, Webmaster Massimo Geria