quiche lorraine PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Sabato 08 Dicembre 2012 15:28

QUICHE LORRAINE

La quiche lorraine è la varietà più conosciuta di quiche.
Originaria della regione della Lorena, in Francia, questa torta salata è un delizioso connubio di croccantezza e cremosità.


Il successo di questa ricetta è anche merito delle tante e golose varianti possibili: salmone e curry, prosciutto e gruviera, pere e roquefort, verdure e pesto.



INGREDIENTI:
una confezione di pasta brisè  già stesa
2 uova + 2 tuorli
4 cucchiai da minestra di emmenthal grattugiato
Sale e pepe
400 ml di latte
100 gr. di pancetta affumicata  tagliata a dadini
2 scalogni piccoli tritati finemente
Olio extravergine d’oliva

Mettete in una teglia tonda la carta da forno e appoggiatevi la sfoglia di pasta brisè in modo che i bordi fuoriescano dalla teglia.

Sbattete  con una frusta le uova con il latte, sale e pepe.

In una padella antiaderente versate 2 cucchiai d’olio e soffriggete gli scalogni e la pancetta.

Sul fondo della pasta brisè mettete l’emmenthal e poi il composto di scalogno e pancetta e infine le uova frullate. Ripiegate i bordi verso l’interno, cercando di non far fuoriuscire il ripieno che sarà molto liquido.
Infornate a 180° per circa 40 minuti o fino a che il composto si sarà rappreso e la pasta sarà ben dorata.
E’ ottima mangiata sia calda che fredda.

Ultimo aggiornamento Sabato 08 Dicembre 2012 15:57
 
©Comirap 2012. Direttore editoriale Alberto Bordi, Webmaster Massimo Geria