Intreccio rustico all’ortolana PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Giovedì 16 Febbraio 2017 13:46

 

Le torte rustiche, sia di pasta sfoglia che di pasta briseè, sono tutte buone, ma la presentazione è più o meno sempre la stessa; tonda con il ripieno a vista, a forma di strudel, con le decorazioni simili alle crostate. Se però volete stupire i vostri amici, provate a realizzare questa che vi propongo, originale e colorata.

 

 

 

Ingredienti per l’intreccio

2 rotoli di pasta briseè possibilmente rettangolari, in alternativa, rotondi

½ peperone rosso

½ peperone giallo

½  zucchina

½ melanzana

Ingredienti per il ripieno:

200 gr di prosciutto cotto

100 gr di scamorza bianca

Ratatouille di verdure (misto di verdure come zucchine, melanzane, peperoni, o quello che gradite saltate in padella)

Olive denocciolate taggiasche

PREPARAZIONE

Se non trovate la briseè rettangolare, prendete due rotoli tondi e cercate di tagliare i bordi ottenendo due quadrati.

Srotolate uno dei duerettangoli (o quadrati) lasciandolo sulla carta forno, adagiate il prosciutto cotto, la scamorza a fette, la ratatouille di verdure e le olive.

L’altro rettangolo di pasta (lasciato anch’esso su carta da forno), va tagliato in tante strisce di circa 1 cm., che intreccerete alternandole con le verdure crude tagliate a bastoncini lunghi. Sarà di aiuto la mia foto.

Ora c’è la parte più complicata, e cioè il passaggio di questo coperchio intrecciato sulla pasta con il ripieno di prosciutto.

Dovete cercare di farla scivolare (aiutandovi con la carta da forno che poi toglierete), sul primo rettangolo, quindi chiudete tutti i bordi pizzicandoli con le mani.

Infornate a 180/190° per 20/25 minuti

 

 

Ultimo aggiornamento Giovedì 16 Febbraio 2017 15:25
 
©Comirap 2012. Direttore editoriale Alberto Bordi, Webmaster Massimo Geria